Le parti del corpo

Quest’opera raffigura Adamo ed Eva, è stata realizzata nel 1524 dall’artista tedesco Hans Baldung, noi l’abbiamo usata per illustrarti i nomi delle parti del corpo umano.  Guarda ora questo volto di donna, è quello della dea Venere dipinta da Sandro Botticelli nel quadro Nascita di Venere ( è lo stesso volto di donna che vedi sulla moneta da 20 centesimi di euro):

Non è troppo difficile imparare i nomi delle parti del corpo in italiano, ma fai attenzione! Molti di questi nomi che al singolare sono di genere maschile diventano femminili al plurale:

il sopracciglio > le sopracciglia
il ciglio > le ciglia
l’orecchio > le orecchie
il labbro > le labbra
il braccio > le braccia
il ginocchio > le ginocchia
il dito > le dita

Ricorda che la mano, anche se termina in -o, è un sostantivo di genere femminile.  Come si chiamano le dita della mano?

Se hai ancora dubbi chiedi al tuo insegnante di italiano, sarà felice di risponderti.


Gioco. Ora divertiti a trovare le parti del corpo umano in questo cruciverba: