Regole di convivenza domestica

Convivere significa vivere con, cioè vivere insieme. Se partecipi al Programma di Prima Accoglienza e sei ospite di una qualche struttura rispetta queste semplici regole per vivere bene insieme agli altri.

hai diritto a…

  • Vitto ( cibo ) e alloggio ( una casa in cui stare)
  • Generi di prima necessità (lenzuola, coperte, asciugamani, vestiti, prodotti per l’ingene personale: sapone, bagnoschiuma, shampoo…)
  • usare la lavatrice secondo le modalità stabilite dall’organizzazione che ti ospita
  • Mediazione linguistica e culturale
  • Assistenza nelle pratiche burocratiche
  • Supporto psicologico
  • Assistenza sanitaria
  • Alfabetizzazione

è tuo dovere…

  • Rispettare i Responsabili, gli operatori della struttura e i tuoi coinquilini
  • Tenere pulita e in ordine la tua stanza e gli spazi comuni compreso il giardino
  • Partecipare attivamente e con regolarità al riordino della casa
  • Rispettare i turni settimanali dei servizi
  • Lavare e asciugare i propri vestiti negli spazi predisposti e ricordarsi di ritirare gli stendini!
  • Evitare di lasciare oggetti personali negli spazi comuni della struttura
  • Avvisare il Responsabile in caso di assenza dalla struttura, con apposita richiesta scritta. Dopo tre notti di assenza ( limite massimo mensile consentito ) sarai considerato furoi dal Progetto di Accoglienza.
  • Avere cura dei beni ricevuti in dotazione
  • Avere cura della struttura compreso il giardino. Se dannaggi i beni ricevuti dovrai provvedere a riparare i danni a tue spese
  • Rientrare entro l’ora massima stabilita: ore 23:00
  • Rispettare il silenzio notturno e il riposo degli altri, vicini compresi.

è assolutamente vietato

  • Usare violenza fisica e verbale verso i tuoi coinquilini e chiunque altro sia dentro che fuori casa.
  • Introdurre in casa droghe o alcolici
  • Introdurre in casa oggetti che possono provocare ferite come coltelli o altri oggetti pericolosi.
  • Fumare dentro casa
  • Disturbare il vicinato
  • Ospitare amici o parenti senza autorizzazione dei Responsabili

Se infrangi queste regole rischi la decuratazione del pocket money settimanele e, nei casi più gravi, la revoca dell’accoglienza.